Le ultime News di Cerioni Casa Immobiliare

Ancona-Il parco del Cardeto


Il Parco del Cardeto occupa un’area di circa 35 ettari, in posizione centrale rispetto ad Ancona, ed è il più vasto della città. Contiene luoghi di notevole interesse storico e un ambiente naturale ben conservato. L'apertura del parco il risultato delle pressioni della cittadinanza, che aveva lungamente sollecitato l'istituzione del parco, ed anche dell'amministrazione comunale, che è riuscita a superare numerosi ostacoli burocratici. Il parco del Cardeto rappresenta per Ancona, a pochi passi dal centro storico, una preziosa riserva di verde. Nelle zone non interessare dalla falesia, a suo modo anch’essa suggestiva, la vegetazione è costituita in gran parte da macchia spontanea di ginestre, alaterni, biancospini, caprifogli, ornielli, cipressi. Sulle pareti degli edifici esposte a sud crescono piante di violaciocche, capperi e bocche di leone. Sono bellissimi da visitare il Campo degli Ebrei quando fioriscono i narcisi, la via del Faro con gli alberi di Giuda fioriti e l’imponente fico della Polveriera. Incontaminato il bosco del colle Cardeto. La fauna comprende, oltre ai numerosi mammiferi della zona collinare, uccelli come: il gabbiano, il falco pellegrino ed il cormorano.