Le ultime News di Cerioni Casa Immobiliare

Mercato Immobiliare - Investimento sicuro


Tra gli investimenti finanziari a basso rischio esiste la possibilità di investire nel settore immobiliare. Gli anni 2008 e 2009 hanno rappresentato l’emblema della crisi economica per quanto riguarda il mercato immobiliare. Ci si domanda se questo 2010 potrà registrare una ripresa o una inesorabile discesa nell’andamento del mercato in questo settore e, quindi, se finalmente sia tornato il momento di potere comprare casa o no. Alla fine dello scorso anno si è tenuta a Santa Margherita Ligure la particolarmente attesa “European Outlook 2010” , la diciannovesima edizione del Forum di previsioni e strategie, dalla quale è stato rilevato come nel 2009 ci sia stato un calo dei prezzi del 15% rispetto all’anno precedente. Nel dettaglio, nel settore del mercato immobiliare delle grandi città è stato registrato un lieve calo (5,3%, contro l’8,2% delle città minori), mentre addirittura in altre città si è verificata in controtendenza un aumento del prezzo (+ 3 e + 4% nella periferia di Vibo Valentia, Reggio Calabria, Ascoli Piceno). L’andamento generale, comunque, è quello del calo dei prezzi: quindi, sembrerebbe il momento adatto per comprare casa. Qualche altro dato: -8% a Lecco, Treviso, Pisa, Ancona, -2,8% a Roma, -3,8% a Milano, -4,2% a Genova, -6,2% a Napoli, -5,3% a Palermo. Per il 2010, dunque, si prospetta un ulteriore calo dei prezzi nel mercato immobiliare in Italia, anche se si ipotizza che sarà meno traumatico di quello che si è verificato tra il 2008 e il 2009 (dal -6,5% del 2009 al -2,5% del 2010). Discorso a parte merita l’investimento immobiliare all’estero: sembra che le città maggiormente vantaggiose per questo tipo di investimenti siano Monaco di Baviera specie per gli uffici, Instanbul per i negozi, Zurigo per i grandi centri commerciali e Londra per gli alberghi.